INPS: Attenzione alle mail false inviate agli indirizzi PEC

INPS con un comunicato via stampa ha informato i cittadini che si sono verificati dei tentativi fraudolenti inviati via mail da diversi indirizzi PEC che non appartengono all’istituto che avvisano di presunte irregolarità nel versamento dei contributi.

In pratica all’interno di questa comunicazione è presente un invito a cliccare su un link per visualizzare queste presunte irregolarità, una volta cliccato ovviamente non si aprirà la pagina ufficiale dell’INPS ma è possibile che il link rimandi ad un determinato sito dalla quale verrebbe automaticamente scaricato un virus informatico.

L’istituto INPS ricorda che l’unico link ufficiale per accedere ai servizi è il seguente: http://www.inps.it/nuovoportaleinps/default.aspx

Di seguito la comunicazione fraudolenta che potresti ricevere:

INPS Attenzione alle mail false inviate agli indirizzi PEC

INPS: Attenzione alle mail false inviate agli indirizzi PEC

Con questa campagna di Phishing si riceve una falsa comunicazione di addebito da parte dell’INPS che è una variante della campagna sLoad già precedentemente attiva.

Il Malware sLoad è uno dei 4 virus informatici più conosciuti e diffusi in Italia ed è in grado di non farsi rintracciare dagli antivirus per un pò di tempo, ciò significa che in questo modo gli hacker hanno la possibilità di scaricare i dati contenuti all’interno del tuo computer e di spiarti attraverso la cattura periodica ed automatica di screenshot e di informazioni di sistema dal computer infettato.

Per evitare di essere truffati ti consigliamo di controllare tutti i messaggi di Posta Elettronica Certificata e di non aprire in nessun modo degli allegati che provengono da mittenti falsi o sconosciuti.

Categorie

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.